logotype
Autunno-Inverno 2015

Domenica 11 ottobre 2015, ore 9.30

Perti, Pianmarino e la Grotta Pollera

La Grotta Pollera, con il suo maestoso antro e due ingressi, in località Rio della Valle, al contatto tra la Pietra di Finale e il substrato roccioso più antico, è uno dei siti preistorici più importanti del Finalese, con numerosi reperti risalenti al Neolitico (5800-3600 a.C. circa) e dell’Età del Bronzo (2000-1350 a.C. circa).

 

Domenica 25 ottobre 2015, ore 9.30

L’Arma della Moretta e Bric Pinarella

Dopo aver visitato una piccola cavità ai piedi del massiccio in Pietra di Finale di San Bernardino, dove si trovano migliaia di segni incisi sul pavimento e le pareti risalenti alle Età dei Metalli, si raggiunge una stele con un foro infissa nella roccia, antico osservatorio astronomico.

 

Domenica 8 novembre 2015, ore 9.30

Il Borgo di Boragni e l’Arma Strapatente

Da Boragni, nucleo rurale medioevale incontaminato, si giunge con un sentiero all’Arma o Grotta Strapatente, una delle più ampie e scenografiche caverne del Finalese, impreziosita da una grande stalagmite, sbucando poi in una forra di selvaggia bellezza.

 

Domenica 22 novembre 2015, ore 9.30

La “strada napoleonica” da Finalborgo a Verezzi

Partendo da Finalborgo, una passeggiata lungo antiche vie, immersi in una lecceta vicina al mare, conduce a scoprire una cava di Pietra del Finale, una torre medievale di avvistamento e il centro storico di Verezzi.

 

Domenica 6 dicembre 2015, ore 9.30

Orco, Ciappu de Cunche, Monte Cucco, Orco

In un paesaggio incontaminato, immerso nel verde della vegetazione mediterranea, tra un castello del primo Medioevo costruito su un’altura che domina il territorio e scenografiche grotte ricche di testimonianze archeologiche, s’incontrano gli enigmatici graffiti tracciati dall’uomo nel corso dei secoli su grandi lastre di Pietra di Finale.

 

Domenica 27 dicembre 2015, ore 9.30

Varigotti e Capo Noli

Una passeggiata per scoprire uno dei punti più suggestivi del Finalese, Varigotti e Capo Noli, in uno spettacolare scenario sospeso tra i monti e il mare visitando la chiesa di San Lorenzo e la Torre delle Streghe.

 

Domenica 3 gennaio 2016, ore 9.30

Lacremà, Bric Reseghe e Camporotondo

Nelle ombrose valli dell’entroterra di Calvisio, partendo da un antico insediamento religioso, si scoprono le tracce di un sito protostorico, giungendo a Camporotondo, un enigmatico recinto “megalitico” di 150 metri di diametro, per giungere infine a più recenti insediamenti rurali.

 

Domenica 24 gennaio 2016, ore 9.30

Il “Villaggio delle Anime” e la Rocca di Perti

L’itinerario si sviluppa nel “cuore” del Finale raggiungendo la quota più elevata del territorio, dove tra X e VI secolo a.C. si sviluppò il castellaro ligure dell’età del Ferro, che dominava dall’alto le vallate circostanti.

 


Tariffe: adulti 8,00 €, bambini 4,00 € (sotto i 10 anni)

Si raccomanda l’utilizzo d'attrezzatura da trekking.

Per informazioni e prenotazione obbligatoria (entro 3 giorni prima dell’escursione) contattare il Museo Archeologico del Finale

Tel. 019.690020 – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Luogo di ritrovo per tutte le escursioni: Museo Archeologico del Finale, Chiostri di Santa Caterina, Finale Ligure Borgo (SV)

 

Info

Museo Archeologico
del Finale

Chiostri di Santa Caterina

I-17024
FINALE LIGURE BORGO (SV)

Tel.:
+39 019.690020
Fax:
+39 019.681022

E-mail:
info@museoarcheofinale.it

Leggi tutto

Biglietti

Intero / Adults
5,00

Ridotto / Students / Seniors
3,00

Comitive / Groups
€ 2,00

Scuole / School Groups
3,00 a studente

Scopri tutti gli sconti

Prenota la tua visita

Orario

ESTIVO

Luglio e Agosto
Da martedì a domenica
10.00-12.00/16.00-19.00

INVERNALE

Da Settembre a Giugno
Da martedì a domenica
9.00-12.00/14.30-17.00

Mappa

Facebook