logotype
Anagramma della materia

Personale fotografica di Anna Maria Angelini Chiarvetto
14 maggio - 12 giugno 2005

La fotografia percepita da Anna Maria Angelini Chiarvetto è anomala, priva di immagine il più delle volte, volta a scardinare il concetto di fotografia per trasformarlo in ricerca di emozione e bellezza, simile a pittura astratta che ottiene in modo analogico e senza mai ritoccare in alcun modo. Forme semplici a volte umili: giochi di colori, studio sulla luce riflessa o rifratta, fiori che diventano intersecazioni di piani o sinfonie di colore, macro.

Lavora con la Nikon 801, manualmente, obiettivo Sigma 35-135, Nikon Sb24 come flash, lenti addizionali. Non usa mai il computer perché con esso si può ottenere qualsiasi forma ed effetto il che rende i risultati meccanici, certi, non emozionanti.

La macchina fotografica assume così, pur essendo un mezzo tecnico, un linguaggio che esprime, un poco come la poesia, ciò che percepisce da ciò che la circonda; percezione quasi onirica che vede spesso oltre quello che altri trascurano perdendo una parte della magnificenza che ci circonda. E inoltre, piano piano, con fatica e lavoro va verso un tipo di foto che è più vicina alla pittura astratta, onirico metafisica, che non alla fotografia comunemente intesa.

http://www.annamaria.chiarvetto.org

 

Info

Museo Archeologico
del Finale

Chiostri di Santa Caterina

I-17024
FINALE LIGURE BORGO (SV)

Tel.:
+39 019.690020
Fax:
+39 019.681022

E-mail:
info@museoarcheofinale.it

Leggi tutto

Biglietti

Intero / Adults
5,00

Ridotto / Students / Seniors
3,00

Comitive / Groups
€ 2,00

Scuole / School Groups
3,00 a studente

Scopri tutti gli sconti

Prenota la tua visita

Orario

da martedì a domenica, ore 9.00-12.00 / 14.30-17.00

lunedì chiuso

Mappa

Facebook